La nostra storia

Un gruppo di amici con una passione comune

4 Febbraio 1987 LA FONDAZIONE

Il 4 febbraio 1987 fu costituita la società "G.P. AMATORI SARMEOLA" con lo scopo di far gareggiare i propri soci alle gare ufficiali promosse dalla FIDAL, tredici amici, seduti attorno ad un tavolo imbandito, ornato da un imprecisato numero di bottiglie, diedero vita ad un nuovo gruppo podistico.
La tavola era il corollario finale di un’amicizia nata e sviluppata nelle classiche sgambate domenicali e, proprio tra un’ombretta e l’altra, è nata l’idea di dar vita ad un vero e proprio gruppo podistico. Questi festosi atleti, tutti amanti della buona cucina e della buona cantina, hanno sottoscritto un patto di vera amicizia che dura tutt’ora. Il nucleo fondatore era composto da: Lorenzo Penello, Siro Penello, Ilario Benetazzo, Sergio Callegaro, Gianfranco Giacchetto, Paolo Fornasiero,Francesco Zin,Antonio Faggin, Danilo Greggio , Paolo Negrin, Giovanni Negrin e Giuseppe Paccagnella.
E’ proprio Giuseppe Paccagnella che, titolare di un’azienda leader nella costruzione di macchine operatrici, è stato il primo sostenitore alle nascenti iniziative del gruppo che, da “AMATORI SARMEOLA”, si trasformò in "ATLETICA FOREDIL MACCHINE ".
A rafforzare il clima di amicizia sono state le epiche partecipazioni alle maratone internazionali in ogni angolo del mondo ( dalle vicine Vienna, Praga, Parigi, Londra, Berlino, Monaco, Siviglia, Atene, alle più lontane New York, Boston, Chicago, Pechino, Avana, Mosca ), alla scoperta delle bellezze e delle caratteristiche di ogni paese.
Impegno, solidarietà sociale e promozione dell’atletica sono iniziative che la società, nell’arco degli anni, ha saputo proporre verso realtà diverse.

Condividi su  

1987 - 2020